World Clean Up Day

Il 18 Settembre è il World Clean Up Day: le iniziative in Italia e come partecipare.

Cos’è il World Clean Up Day?

Il World Clean Up Day è una delle più grandi iniziative civiche al mondo. Consiste in un’intera giornata dedicata alla pulizia del pianeta.

Quest’anno ricorre il 18 settembre, giorno in cui vengono organizzate in tutto il mondo iniziative di raccolta di rifiuti e pulizia dell’ambiente.

Il World Clean Up Day nasce dal movimento civico estone Let’s Do It! World, che nel 2008 organizzò per la prima volta una giornata dedicata a ripulire strade e città.

L’iniziativa si rivelò un successo: in sole cinque ore, 50.000 persone si unirono per ripulire l’intero paese e raccolsero 10.000 tonnellate di rifiuti.

Il 18 settembre 2021 saranno più di 20 milioni i volontari che parteciperanno al World Clean Up Day, in ben 190 paesi.

Sapevi che esiste anche una versione digitale del World Clean Up Day?

È stata battezzata “Digital Clean Up Day” e verrà lanciata il 20 marzo 2022: questa giornata sarà dedicata a ripulire tutti i nostri dispositivi da email, app, file, foto, video e documenti non necessari, favorendo così il risparmio di CO2.

World Clean Up Day: come partecipare

L’unione fa la forza!

Durante il World Clean Up Day i cittadini di tutto il mondo si impegnano in un’attività collaborativa per mostrare l’importanza di un mondo più pulito e più sano.

In Italia l’associazione no profit Let’s Do It! Italy ha pubblicato sul suo sito la mappa di tutte le azioni organizzate nel paese tra il 18 e il 19 settembre per questa iniziativa.

Se vuoi partecipare al Clean Up Day italiano puoi andare sul sito di Let’s Do It! Italy e cercare il punto di incontro più vicino a te.

Puoi anche scegliere di organizzare una tua azione di pulizia e raccogliere le adesioni di altre persone, compilando una scheda di registrazione.

L’associazione Let’s Do It! Italy invita anche all’uso, durante la raccolta dei rifiuti, dell’app TrashOut per mappare i siti di rifiuti illegali. Questa app, infatti, permette di mappare rifiuti che vengono depositati in luoghi in cui non dovrebbero essere lasciati.

Grazie a TrashOut è possibile dunque verificare i punti maggiormente inquinati dai rifiuti, valutare quante persone sono necessarie a ripulire una zona particolarmente inquinata e definire i punti di incontro del Clean Up Day.

L’app permette inoltre di invitare altri amici a mappare i rifiuti, creando una vera e propria community di persone che agiscono per la pulizia del pianeta.

World Clean Up Day: alcuni consigli

Raccogliere rifiuti nella propria città è un gesto semplice e veloce per favorire il benessere del pianeta.

Ecco alcuni consigli per prepararsi al meglio al World Clean Up Day:

  • Indossa abbigliamento comodo: la raccolta di rifiuti in una zona particolarmente inquinata può durare diverse ore, dunque assicurati di avere l’abbigliamento adatto.
  • Attenzione alla sicurezza! Non organizzare un’azione di pulizia in aree pericolose come strade particolarmente trafficate, e se decidi di pulire una strada in cui passano delle macchine indossa dei vestiti colorati per renderti facilmente visibile.
  • Stai organizzando un’azione di pulizia? Usa i social network per raccogliere quante più adesioni possibile: più sono le persone che parteciperanno e maggiore sarà l’area che verrà ripulita.
  • Assicurati di differenziare correttamente i rifiuti che raccogli con il tuo gruppo.
  • Sei amante dell’attività fisica? Durante il World Clean Up Day puoi fare plogging, lo sport che unisce jogging e raccolta di rifiuti.
Nessun commento

L'inserimento dei commenti è al momento disabilitato.

[contact-form-7 id="4641" title="Contact Form Newsletter" html_id="wpcf-om-popup-newsletter"]
<div role="form" class="wpcf7" id="wpcf7-f4641-o2" lang="en-US" dir="ltr"> <div class="screen-reader-response"><p role="status" aria-live="polite" aria-atomic="true"></p> <ul></ul></div> <form action="/world-clean-up-day/#wpcf7-f4641-o2" method="post" class="wpcf7-form init wpcf7-acceptance-as-validation" novalidate="novalidate" data-status="init" id="wpcf-om-popup-newsletter"> <div style="display: none;"> <input type="hidden" name="_wpcf7" value="4641" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_version" value="5.3.2" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_locale" value="en_US" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_unit_tag" value="wpcf7-f4641-o2" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_container_post" value="0" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_posted_data_hash" value="" /> </div> <div class="newsletter-subscription-form"><span class="wpcf7-form-control-wrap your-email"><input type="email" name="your-email" value="" size="40" class="wpcf7-form-control wpcf7-text wpcf7-email wpcf7-validates-as-required wpcf7-validates-as-email" id="your-email" aria-required="true" aria-invalid="false" placeholder="E-mail" /></span><input type="submit" value="&#xf105;" class="wpcf7-form-control wpcf7-submit" /></div> <p><label style="font-size: 14px;" class="newsletter-privacy"><span class="wpcf7-form-control-wrap accept-privacy"><span class="wpcf7-form-control wpcf7-acceptance"><span class="wpcf7-list-item"><label><input type="checkbox" name="accept-privacy" value="1" aria-invalid="false" /><span class="wpcf7-list-item-label">Ho letto e accetto l'<a href="/privacy-policy">informativa sulla privacy</a>.</span></label></span></span></span></label></p> <div class="wpcf7-response-output" aria-hidden="true"></div></form></div>
['om' + campaignSlug]
['om' + campaignSlug]