Prima allieva pilota alla Driver Academy di Maranello

Il 2021 sembra essere partito col piede giusto.

Lo sanno bene le partecipanti del “Fia Girls on Track-Rising Stars”, che hanno deciso di realizzare uno dei loro sogni nel cassetto: diventare la prima pilota donna nella storia della Ferrari Academy.

La gara fa parte di un programma più vasto della Fia Women in Motorsport Commission.

L’obiettivo è promuovere la presenza di donne driver in pista e supportare i nuovi talenti dell’automobilismo femminile.

Ogni sfida consiste in test fisici, prove attitudinali, attività di comunicazione, sessioni di guida simulate, lezioni formative sui regolamenti sportivi e sulla condotta da tenere in pista.

Le prime selezioni si sono svolte in Francia e la finale si è tenuta a Fiorano, in Italia.

Le sfidanti, coetanee tra loro, sono adolescenti e provengono dal Brasile, dalla Francia e dall’Olanda.

Alcune hanno partecipato anche a competizioni degne di nota, come la “Clio Cup”.

Ma chi è, dunque, la prima allieva della Ferrari Academy?

La commissione composta da tecnici della Fia e della Ferrari, ha decretato che è Maya Wueg la prima donna pilota a scrivere la storia della Ferrari e della Driver Academy di Maranello.

Maya Wueg è olandese e ha sedici anni.

Coltiva la sua passione per l’automobilismo sin da bambina e nel 2011 ha ricevuto il suo primo kart, da cui non si è più separata.

Questa vittoria ci insegna che è fondamentale promuovere la diversità di genere e supportare le nuove generazioni di giovani donne, con il fine di incrementare l’empowerement individuale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Seguici su

Contattaci

Veracura Trust Onlus

CF/PI: 15759161001 - Salita Monte del Gallo 21, Roma, 00165

    Newsletter

    Rimani informato sulle novità di Veracura!​