energia elettrica piante

L’albero ibrido: fare luce sul mondo attraverso le piante

Era il 2015 quando Barbara Mazzolai e i suoi colleghi, nel corso dello sviluppo di un progetto finanziato dalla Regione Toscana, si accorgono che attraverso una stimolazione, come ad esempio quella del vento, le piante generano elettricità! Ogni foglia genera un’energia pari a 150 Volt, in grado di accendere fino a 100 lampadine a Led.

Ma come si genera l’energia all’interno di una foglia? Quando le foglie vengono stimolate sono in grado di propagare al loro interno energia meccanica, la quale viene trasformata in energia elettrica. Attraverso il meccanismo dell’elettrificazione a contatto le cariche elettriche vengono raccolte sulla superficie delle foglie e trasmesse al tessuto vegetale interno, il quale trasporta l’energia al resto della pianta.

Mazzolai e i suoi colleghi hanno proseguito gli studi fino a creare il primo albero-generatore di elettricità, un Oleandro Nerum dotato di foglie artificiali che, toccando quelle naturali, innescano la produzione di energia elettrica nella pianta.

Questo tipo di invenzione potrebbe portare nel futuro a intere foreste in grado di generare energia elettrica green e accessibile in tutto il mondo.

Nessun commento

L'inserimento dei commenti è al momento disabilitato.

[contact-form-7 id="4641" title="Contact Form Newsletter" html_id="wpcf-om-popup-newsletter"]
<div role="form" class="wpcf7" id="wpcf7-f4641-o2" lang="en-US" dir="ltr"> <div class="screen-reader-response"><p role="status" aria-live="polite" aria-atomic="true"></p> <ul></ul></div> <form action="/energia-delle-piante/#wpcf7-f4641-o2" method="post" class="wpcf7-form init wpcf7-acceptance-as-validation" novalidate="novalidate" data-status="init" id="wpcf-om-popup-newsletter"> <div style="display: none;"> <input type="hidden" name="_wpcf7" value="4641" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_version" value="5.3.2" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_locale" value="en_US" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_unit_tag" value="wpcf7-f4641-o2" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_container_post" value="0" /> <input type="hidden" name="_wpcf7_posted_data_hash" value="" /> </div> <div class="newsletter-subscription-form"><span class="wpcf7-form-control-wrap your-email"><input type="email" name="your-email" value="" size="40" class="wpcf7-form-control wpcf7-text wpcf7-email wpcf7-validates-as-required wpcf7-validates-as-email" id="your-email" aria-required="true" aria-invalid="false" placeholder="E-mail" /></span><input type="submit" value="&#xf105;" class="wpcf7-form-control wpcf7-submit" /></div> <p><label style="font-size: 14px;" class="newsletter-privacy"><span class="wpcf7-form-control-wrap accept-privacy"><span class="wpcf7-form-control wpcf7-acceptance"><span class="wpcf7-list-item"><label><input type="checkbox" name="accept-privacy" value="1" aria-invalid="false" /><span class="wpcf7-list-item-label">Ho letto e accetto l'<a href="/privacy-policy">informativa sulla privacy</a>.</span></label></span></span></span></label></p> <div class="wpcf7-response-output" aria-hidden="true"></div></form></div>
['om' + campaignSlug]
['om' + campaignSlug]